Archivio | maggio, 2007

Angeli Pericolosi – Francesca Lia Block

30 Mag

Lo leggo e lo rileggo… a presto due parole su questo libro. per ora, insieme alle parole, mi tengo ben strette anche le emozioni.

ho bisogno.

23 Mag

di pensieri che sanno di zuccherini dolcissimi a forma di cuore.
di un batticuore che sia un batticuore e non un ‘semplice’ attacco di panico.
del terzo bicchierino di vino di prugna che non ho accettato, non si sa mai.
di fare una foto bellissima.
di dimostrare a me stessa di non essere una totale merda.
di una poesia scritta per me e per me soltanto. insomma non essere una delle tante.
di dimenticarmi dove sono e chi sono solo perchè sono tanto felice.
che queste lacrime smettano di scendere senza che neanche me ne accorga.
di farmi del male, ma serio.

Invisibile e senza parole: pensieri sparsi pt. II

23 Mag

è il momento. il momento del cambiamento e della mutazione. mi preparo e mi guardo intorno.
non accade nulla.
io non mi vedo diversa, gli altri non mi vedono diversa.

vorrei non saper respirare.

mi compro amiche. che poi sono bambole. che poi, più precisamente si chiamano blythe.

vorrei scovare il mio talento, trovare un modo per non essere ciò che sono destinata ad essere: una mediocre commessa, segretaria, disoccupata.
forse, dovrei circondarmi di persone come me. senza aspirazioni e grazia, non puntare in alto come faccio ora.

il tavor si è sostituito al lexotan e a volte se ne vanno a braccetto nella mia mente.

Invisibile e senza parole: pensieri sparsi

22 Mag

Sono stata a New York.

New York

Mi sono divertita? Beh, si. Sono comunque stata la solita rompibale piena di complessi? Si, anche. Ma Salem è veramente magica e il caffè alla vaniglia di Dunkin Donuts mi manca tantissimo.
Il ritorno è stato un po’ così. Soliti problemi. Li so io e i pochi che mi leggono, forse. Ma non mi dilungo.