Archivio | marzo, 2009

(re)flusso di coscienza

18 Mar

ho la testa leggera come un palloncino. errori e distrazioni, ogni secondo. eppure, sarà il primo sole ma sento caldo dentro. sarà il sole, saranno le vampe chimiche bastarde.
la primavera sarà positiva? vorrei avere i biscotti della fortuna cinesi per farmelo dire.
avrò ciò che desidero? scoprirò ciò che desidero?

kiss kiss (bang bang)

Annunci

ritorno

8 Mar

riassumiamo gli ultimi mesi? ci provo.

l’australia è stata un’esperienza stressante.
dal mio ritorno, il silenzio. il motivo c’è, la mia testa è come svuotata. ma non voglio essere ingiusta e stupida a non vedere le cose stupende che mi sono accadute in questi mesi, a cavallo di due anni.

ho imparato a stare da sola, anche. ma ho anche scoperto che proprio non fa per me. basta una presenza, nella stanza accanto e il mio mondo è più sereno. ora so anche che so essere forte, e indipendente e l’universo che mi circonda non sta lì per sorprendermi a sbagliare (non sempre, almeno). banalità, certo. intanto sono cresciuta e maturata e insomma… ho quasi 30 anni come ci tiene sempre a ricordarmi qualcuno.

parlando di cose belle, stupende, meno belle, così così.

prima di tutto la fine 2008 inizio 2009 mi ha portato in dono 2 splendide amiche. non voglio fare la melensa perciò i bei pensieri e l’affetto immenso lo tengo per me (e per loro… che mi fanno diventare troppo dolciotta…)
queste belle conoscenze hanno portato ad un progetto a cui tengo tantissimo. il sito di house of books, che era nato per sfogo durante un week end noioso al mare e che grazie alle sopracitate signorine è diventato molto di più!


se avete voglia… ne vale un giro…
ho conosciuto, intervistato, fotografato persone splendide. davvero.

il resto del tempo? a volte bello, a volte brutto. al momento lo tengo ancora stretto qui, in gola.


che io sia finalmente tornata?
kiss kiss (bang bang)